FITBALL: LA “PALLA MAGICA” DEL FITNESS

FITBALL: LA “PALLA MAGICA” DEL FITNESS

Tra gli strumenti più in voga nelle discipline sportive la fitball ha acquisito un ruolo fondamentale.

La famosa palla da ginnastica oltre ad essere utilizzata da professionisti e non nell’esercizio fisico funzionale è sempre più presente in tante altre attività ginniche.

Conosciuta anche con il nome di Swiss ball (palla svizzera) questo attrezzo fu creato negli anni sessanta da Aquilino Cosani, produttore italiano di materie plastiche, il quale riuscì a realizzare sfere dalla consistenza imperforabile.

Il loro impiego si rivelò utile nel campo della fisioterapia grazie alla Dott.ssa Mary Quinton, che la utilizzò in programmi per bambini e neonati, e alla fisioterapeuta svizzera Susanne Klein-Vogelbach che adoperò la palla per le terapie di adulti con problemi ortopedici.

Proprio per i benefici riscontrati in Svizzera, la fitball è diventata un vero e proprio attrezzo di successo nel contesto sportivo.

SCELTA E USI DELLA FITBALL

La fitball è realizzata in materiali non scivolosi, solitamente PVC, e rivestita da un rinforzo anti-scoppio.

La sua grandezza varia (dai 55 ai 75 cm).

La dimensione più adatta dipende dall’altezza del soggetto che andrà ad utilizzarla.

Per capire se stiamo scegliendo la fitball giusta basta effettuare un semplice test.

Se l’attrezzo ci permette di stare seduti sopra tenendo le piante dei piedi poggiate per terra e le ginocchia piegate a formare un angolo retto allora abbiamo scelto quella con il diametro esatto.

La fitball viene utilizzata principalmente per stimolare i gruppi muscolari del core, cioè tutti quei muscoli che danno stabilità ed equilibrio al nostro corpo (addominali, lombari, muscoli pelvici, flessori dell’anca).

Grazie a questa versatilità e al basso costo offre il vantaggio di adoperarla nel tempo libero anche in casa.

È possibile eseguire gli esercizi posizionandosi sull’attrezzo in tre modi differenti: seduti sopra, sdraiati a pancia in su, sdraiati a pancia in giù.

Un piccolo accorgimento prima di iniziare è assicurarsi che la palla sia gonfiata correttamente, insomma che non ci faccia affondare su di essa.

PRINCIPALI ESERCIZI E BENEFICI

In palestra la fitball viene utilizzata per allenare gli addominali e tonificare i glutei.

Posizionandosi a pancia in su, con i piedi ben saldi in terra e le ginocchia piegate ad angolo retto, sollevando leggermente il busto (come nel crunch) è possibile modellare l’addome con semplicità.

Inoltre con la fitball trovano spazio anche i famosi squat.

Per eseguirli basta sistemare la palla tra la schiena e il muro, abbassarsi sulle ginocchia tenendo le gambe leggermente divaricate e la schiena dritta.

Un altro vantaggio che offre la fitball sono gli esercizi per la schiena.

Uno di questi ad esempio si svolge con la pancia appoggiata sulla palla contraendo i muscoli addominali e sollevando lentamente la schiena.

Durante l’esecuzione le braccia devono essere mantenute dietro la testa, con le dita incrociate.

Semplice no?

Esistono tante altre varianti di esercizi per ogni gruppo muscolare citato.

La cosa più importante sono gli effetti benefici che questo strumento di fitness offre.

Realizzato appositamente per rinforzare i muscoli del core, il suo utilizzo è positivo per sciogliere le contratture muscolari e rendere le articolazioni più elastiche.

Non solo, ha la capacità di stimolare il sistema nervoso.

Durante gli esercizi infatti, dal momento che la maggior parte si basano sull’equilibrio, l’atleta è più attento, concentrato e reattivo rispetto che con qualsiasi altro attrezzo.

Il suo utilizzo è un’ottima soluzione per combattere il mal di schiena nelle fasi di riabilitazione.

È curioso notare che sempre più persone, per correggere la postura, utilizzano la fitball come seduta da scrivania, un aspetto che va oltre il contesto ginnico.

Possiamo definirla una vera e propria “palla magica” del fitness e non solo.

È in grado di migliorare la silhouette e far provare sensazioni di benessere e equilibrio per tutto il corpo.

Al prossimo articolo!

Rating: 5.0/5. From 6 votes.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *