7 ERRORI DI SKINCARE DA EVITARE ASSOLUTAMENTE!

7 ERRORI DI SKINCARE DA EVITARE ASSOLUTAMENTE!

La skincare rappresenta il primo passo della beauty routine per conservare una pelle bella e giovane nel tempo.

Viene infatti prima del trucco per importanza, in quanto una skincare sbagliata interferisce con una buona riuscita di un make up (anche se siete bravissime e utilizzate trucchi di qualità), oltre a far del male alla pelle.

Ecco perché è importante svolgerla nel modo più corretto possibile, cercando di evitare alcuni errori, che sono molto più frequenti di quanto si immagini.

Vediamoli uno per uno

  • Struccarsi senza aver lavato prima le mani: potrebbe sembrare un gesto scontato, ma purtroppo mi sono resa conto che non lo è affatto! Molte persone iniziano a struccarsi senza averle lavate, magari dopo un’intera giornata fuori casa. Ricordiamoci che le mani entrano continuamente in contatto con oggetti non propriamente puliti, come i soldi, maniglie di luoghi pubblici etc… Quindi è assolutamente importante lavarle spesso (senza farne una malattia!) e in particolar modo prima di toccare il viso. Vi renderete conto, inoltre, che è assolutamente un controsenso voler pulire il viso con le mani non pulite.
  • Non struccare perfettamente la pelle: spesso, per pigrizia, per mancanza di tempo o per stanchezza, non si bada tanto a quel residuo di fondotinta o di mascara rimasto sul viso, e si va direttamente a letto. Sbagliatissimo!! Detergere la pelle alla perfezione a fine giornata è fondamentale anche se non ci si trucca, in quanto si depositano durante la giornata polveri e residui di inquinamento. Il make up e la sporcizia rimasti sulla pelle ostruiranno i pori portando alla formazione di punti neri e brufoli.
  • Fare troppi scrub: scrub e trattamenti esfolianti eccessivi danneggiano la pelle, sensibilizzandola e rendendola meno capace di difendersi dalle aggressioni esterne (inquinamento, luce solare e artificiale, etc…). Uno alla settimana è più che sufficiente per togliere eventuali pellicine e tenerla pulita, ricordandosi di idratarla sempre subito dopo.
  • Non utilizzare il tonico: il tonico è un prodotto di cui io personalmente non riuscirei a fare a meno. Ci sono però tante persone che non lo usano perché lo considerano un passaggio in più e che serve a poco (tanto il viso è già pulito!). E invece no! Il tonico è uno dei migliori amici della nostra pelle, perché rimuove eventuali residui di trucco che lo struccante non ha tolto, la riequilibra, la tonifica e previene la formazione dei pori dilatati.
  • L’applicazione errata della crema idratante: molte persone spendono tanti soldi per prodotti che poi applicano male. Il modo in cui il prodotto viene applicato però è spesso più importante del prodotto stesso. Si tende infatti a frizionare la crema sul viso senza massaggiarlo e senza farla assorbire dalla pelle. Ciò che bisogna fare è un massaggio dal centro del viso verso l’esterno e verso l’alto. Non portate mai i tessuti verso il basso per non favorire cedimenti e la formazione di rughe.
  • Non utilizzare un contorno occhi specifico: un errore diffuso è quello di usare la crema viso anche sul contorno occhi per risparmiare tempo e soldi. Ci si dimentica però che la pelle del contorno occhi è totalmente diversa da quella del resto del viso e ha quindi esigenze diverse. Inoltre, è molto delicata, quindi l’applicazione del prodotto dovrà essere effettuata con attenzione, a piccoli tocchi con l’anulare (che è il dito della mano con meno forza) fino al completo assorbimento.

Da non dimenticare 

  • Non utilizzare un filtro solare tutto l’anno: non mi stancherò mai di dirlo! Il sole fa bene, ci rende più belli e felici, ma i raggi solari sono nemici della pelle se non vengono filtrati. Bisognerebbe utilizzare un filtro solare anche in inverno quando il cielo è nuvoloso, per evitare macchie solari, invecchiamento precoce e danni più seri come il melanoma.
Rating: 5.0/5. From 6 votes.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *